Università degli Studi di Udine OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato
 

OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato >
Udine Thesis Repository >
01 - Tesi di dottorato >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10990/249

Autori: Jovicic, Jelena
Supervisore non afferente all'Università: SCARCIGLIA, ROBERTO
Centro di ricerca: DIPARTIMENTO SCIENZE GIURIDICHE - DISG
Titolo: The Principle of Good Administration in the Western Balkan Countries. Case studies: Croatia and Serbia
Abstract: L'interesse della ricerca è dettato dalla mancanza di significative riflessioni organiche, con carattere prevalentemente comparatistico, sull'attuazione del principio di buona amministrazione nell'ambito dei Balcani Occidentali, attraverso l'analisi delle procedure amministrative e dei rimedi, amministrativi e giurisdizionali, a garanzia di diritti di cittadini nell'esperienza dei Balcani Occidentali. L'obiettivo principale che si pone la ricerca è proprio quello di colmare tale lacuna, analizzando, sul piano comparativo, in primo luogo, il valore costituzionale del principio di buona amministrazione e in che modo siano utilizzati meccanismi di garanzia, procedimentale e non, nei rapporti fra amministrazioni e cittadini negli ordinamenti oggetti di indagine. Le direttrici della ricerca che qui si propone saranno principalmente tre. La prima riguarda la costituzionalizzazione di principi che sanciscono il rapporto fra amministrazione pubblica e cittadini, come corollario del principio di legalità (buona amministrazione, ma anche imparzialità). La seconda direttrice concerne la garanzia dei diritti dei cittadini, sia sotto il profilo procedurale che sul piano giurisdizionale amministrativo. Sul tema dei diritti, si profila di particolare interesse il rapporto fra la Carta europea dei diritti fondamentali e lo sviluppo del principio di buona amministrazione sul piano costituzionale e amministrativo nel Balcani Occidentali. L'ultima direttrice di ricerca riguarda, sul piano operazionale, le iniziative concrete attuate nel'area dei Balcani Occidentali e le iniziative in corso di progettazione, in relazione al principio di buona amministrazione. Data la natura dell'oggetto della ricerca le metodologie utilizzate saranno quelle proprio del Diritto comparato. Lo studio sarà condotto sulle fonti dottrinarie e normative, sulla produzione documentale delle istituzioni europee, internazionali e nazionali, sulle prassi europee e nazionali.
Parole chiave: Good administration; European Union Charter of Fundamental Rights; Legal framework; Socio-political framework; Effectiveness
MIUR : Settore IUS/21 - Diritto Pubblico Comparato
Lingua: eng
Data: 29-mag-2013
Corso di dottorato: Dottorato di ricerca in Diritto pubblico comparato e dell'Unione Europea
Ciclo di dottorato: 25
Università di conseguimento titolo: Università degli Studi di Udine
Luogo di discussione: Udine
Citazione: Jovicic, J. The Principle of Good Administration in the Western Balkan Countries. Case studies: Croatia and Serbia. (Doctoral Thesis, Università degli Studi di Udine, 2013).
In01 - Tesi di dottorato

Full text:

File DimensioniFormatoConsultabilità
PhD-Thesis-Jelena Jovicic_1.pdf1,9 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in DSPACE sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace SoftwareFeedback CINECA