Università degli Studi di Udine OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato
 

OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato >
Udine Thesis Repository >
01 - Tesi di dottorato >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10990/262

Autori: Broletti, Alfredo Giovanni
Supervisore afferente all'Università: CAPRONI, ATTILIO MAURO
Centro di ricerca: DIPARTIMENTO STUDI UMANISTICI - DSTU
Titolo: L'analisi architettonica della biblioteca (anche) della città nell'ambito della trasformazione del costume della società, con particolare riferimento alla biblioteca di pubblica lettura.
Abstract: La ricerca si propone di analizzare la figura della biblioteca anche della città, in un contesto di trasformazione che la società del XXI secolo s’incammina ad intraprendere rispetto ad una sua possibile configurazione per il futuro. L’interrogativo che si pone, in una simile realtà, riguarda i nuovi compiti e le rinnovate funzioni che possono formare l’ossatura bibliografica e architettonica che appartiene, come è noto, alla complessità della conoscenza e della vita. Il contenuto della ricerca si articola in quattro capitoli: 1. L’ORDINE DEL SAPERE 2. LA TIPOLOGIA DELL’EDIFICIO BIBLIOTECARIO 3. QUO VADIS BIBLIOTECA? 4. CONCLUSIONI
Abstract (in inglese): Accordingly with a changing environment that the community of the twenty-first century is going to undertake, this research is committed to analyze the role of the library, even in the city, and is mainly focused on its potential form to deal with the future. In this kind of setting, questions that arise are related to new tasks and improved roles that will have a part in the completion of the bibliographic and architectural framework which belongs, as is known, to the complexity of life and knowledge. The research is divided into four chapters: 1. THE ORDER OF KNOWLEDGE 2. CODIFICATION OF LIBRARIAN BUILDING 3. QUO VADIS BIBLIOTECA? 4. RESULTS
Abstract (in tedesco): Die Forschung zielt darauf ab, die Form der Bibliothek, auch der Stadt, zu analysieren, in einem Kontext der Transformation der Gesellschaft des 21. Jahrhunderts in Bezug auf eine mögliche Konfiguration für die Zukunft. Die Frage, die sich in einer solchen Realität stellt, ist, welche neuen Aufgaben und Funktionen gebildet werden sollten, um eine Bibliographische und architektonischen Struktur zu entwickeln, die, wie bekannt, zur Komplexität des Wissens und des Lebens gehört. Der Inhalt besteht aus vier Kapiteln: 1. ORDNUNG DES WISSENS 2. TYPOLOGIE DES BIBLIOTHEKSBAU 3. QUO VADIS BIBLIOTHECA? 4. SCHLUSSFOLGERUNGEN
Parole chiave: Biblioteche; Architettura; Bibliografia; Biblioteconomia; Pensiero; Società
MIUR : Settore M-STO/08 - Archivistica, Bibliografia E Biblioteconomia
Lingua: ita
Data: 11-giu-2013
Corso di dottorato: Dottorato di ricerca in Scienze bibliografiche, archivistiche, documentarie e per la conservazione e il restauro dei beni librari e archivistici
Ciclo di dottorato: 25
Università di conseguimento titolo: Università degli Studi di Udine
Luogo di discussione: Udine
Altre informazioni: Co-supervisore: Graziano Ruffini - Dipartimento di aggregazione: Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo (SAGAS) dell'Università degli Studi di Firenze
Citazione: Broletti, A.G. L'analisi architettonica della biblioteca (anche) della città nell'ambito della trasformazione del costume della società, con particolare riferimento alla biblioteca di pubblica lettura.. (Doctoral Thesis, Università degli Studi di Udine, 2013).
In01 - Tesi di dottorato

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
BROLETTI pdfa.pdfTesi di dottorato15,31 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in DSPACE sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace SoftwareFeedback CINECA