Università degli Studi di Udine OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato
 

OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato >
Udine Thesis Repository >
01 - Tesi di dottorato >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10990/277

Autori: Cecutti, Daniela
Supervisore afferente all'Università: CURATOLA, GIOVANNI
Centro di ricerca: DIPARTIMENTO STORIA E TUTELA DEI BENI CULTURALI - DIBE
Titolo: Collezionismo e commercio di arte islamica tra Otto e Novecento. L’Italia e il contesto internazionale
Abstract: Il lavoro offre un’indagine sul collezionismo e commercio di arte islamica in Italia tra Otto e Novecento. Esso evidenzia l’importanza del ruolo svolto dalla penisola che, mediante i suoi antiquari, ha alimentato il mercato artistico internazionale, rifornendo alcuni grandi collezionisti e contribuendo alla formazione delle raccolte dei musei stranieri
Parole chiave: Antiquari; Antiquariato; Commercio di arte islamica; Arte musulmana; Oriente
MIUR : Settore L-OR/11 - Archeologia E Storia Dell'Arte Musulmana
Lingua: ita
Data: 14-giu-2013
Corso di dottorato: Dottorato di ricerca in Storia dell'arte
Ciclo di dottorato: 25
Università di conseguimento titolo: Università degli Studi di Udine
Luogo di discussione: Università degli Studi di Udine
Citazione: Cecutti, D. Collezionismo e commercio di arte islamica tra Otto e Novecento. L’Italia e il contesto internazionale. (Doctoral Thesis, Università degli Studi di Udine, 2013).
In01 - Tesi di dottorato

Full text:

File DimensioniFormatoConsultabilità
Collezionismo e commercio di arte islamica tra Otto e Novecento. L’Italia e il contesto internazionale.pdf16,03 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in DSPACE sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace SoftwareFeedback CINECA