Università degli Studi di Udine OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato
 

OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato >
Udine Thesis Repository >
01 - Tesi di dottorato >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10990/611

Autori: Cioè, Francesca
Supervisore afferente all'Università: MORANDI BONACOSSI , PIERDANIELE
Titolo: "La valle dell'Eufrate siriano tra Karkemiš e la confluenza del Balikh nell'età del Bronzo Medio (2000-1600 a.C.)"
Abstract: La regione della grande ansa eufratica occupò,storicamente,una posizione nevralgica nella rete di comunicazioni e dei commerci antichi, ponendosi come interfaccia, e quindi come privilegiata via di comunicazione e di interazioni culturali, tra il Levante a occidente, il mondo anatolico a settentrione, la bassa Mesopotamia, l’Iran e il Golfo Persico a oriente e meridione. Le peculiarità ambientali, storiche e culturali della valle del medio Eufrate in Siria settentrionale, unitamente alla grande quantità di dati raccolti nelle numerose campagne di scavo che qui si susseguirono (in particolare in seguito ai progetti di salvataggio nelle aree delle dighe di Tabqa e dello Tishrin), la rendono un’area di studio fondamentale per l’analisi e la comprensione delle dinamiche antropiche nel corso del Bronzo Medio nell'ambito dell'area nord-mesopotamica.La presente ricerca si è posta come obiettivo primario la creazione di una sintesi quanto più puntuale, completa e globale della cospicua ed eterogenea quantità di dati finora raccolti nelle indagini archeologiche condotte nel tratto più settentrionale dell’Eufrate siriano relative al Bronzo Medio (2000-1600 a.C). Tali dati, al momento, sono stati pubblicati per lo più in rapporti di natura preliminare oppure in studi monografici riguardanti un sito o una specifica classe di materiali. Attraverso un’opera di analisi approfondita delle informazioni fino a oggi edite, è stata realizzata una sintesi che ha permesso una ricostruzione il più possibile puntuale e organica - una “storia totale” al momento mancante - della complessità delle azioni umane nella regione della grande ansa del fiume Eufrate nella prima metà del II millennio a.C.
MIUR : Settore L-OR/05 - Archeologia E Storia Dell'Arte Del Vicino Oriente Antico
Lingua: ita
Data: 18-mag-2015
Corso di dottorato: Dottorato di ricerca in Scienze dell'antichità
Ciclo di dottorato: 26
Università di conseguimento titolo: Università degli Studi di Udine
Luogo di discussione: Udine
Citazione: Cioè, F. "La valle dell'Eufrate siriano tra Karkemiš e la confluenza del Balikh nell'età del Bronzo Medio (2000-1600 a.C.)". (Doctoral Thesis, Università degli Studi di Udine, 2015).
In01 - Tesi di dottorato

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
Tesi_dottorato.pdfTesi dottorato53,15 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in DSPACE sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace SoftwareFeedback CINECA