Università degli Studi di Udine OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato
 

OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato >
Udine Thesis Repository >
01 - Tesi di dottorato >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10990/629

Autori: Zucchiatti, Jessica
Supervisore afferente all'Università: CAPPELLO, SERGIO
Centro di ricerca: DIPARTIMENTO LINGUE E LETTERATURE STRANIERE - DILE
Titolo: L'opera oratoria di Cosme Roger, vescovo di Lombez
Abstract: La tesi intende indagare l'eloquenza di Cosme Roger (1615-1710), entrato nella congregazione dei Foglianti di rue Saint-Honoré con il nome di Cosme de Saint-Michel, in seguito vescovo di Lombez. Pur godendo di grande considerazione da parte dei contemporanei, il predicatore è caduto nell'oblio già nel corso del secolo successivo, per essere poi definitivamente stroncato dai giudizi negativi dei critici del XIX secolo. Il capitolo centrale vede uno studio approfondito delle cinque orazioni funebri pronunciate da Cosme Roger. L'analisi dei discorsi è preceduta dalle indicazioni sull'occasione, sul pubblico, e da una breve biografia del defunto. Dove possibile, si è studiata la ricezione da parte del pubblico e della critica. Infine, si è proceduto ad un confronto fra le orazioni funebri di Cosme e le orazioni sugli stessi personaggi ad opera dei più rinomati oratori del tempo, come per esempio l'orazione funebre di Anna d'Austria di Mascaron e l'orazione funebre di Maria-Teresa d'Austria di Bossuet. Infine si è cercato di delineare il valore letterario delle orazioni funebri. Dai testi è stato possibile individuare alcuni punti cardine, indicati anche esplicitamente dallo stesso predicatore, come per esempio gli scopi che egli si prefiggeva durante la stesura del discorso. Si è analizzata quindi la divisione in punti, le citazioni, le figure, il ruolo del ritratto del defunto e le sue caratteristiche, nella doppia valenza di elogio ed esempio edificante. Si è considerata anche l'influenza del pubblico sulle orazioni funebri, dalla scelta oculata dello stile e degli argomenti fino al coinvolgimento diretto nel discorso. Inoltre, sono stati identificati i temi principali più ricorrenti (come la morte, il potere, la luce, etc.), cercando di trovare le affinità e le differenze nel modo in cui il predicatore li tratta rispetto ai suoi contemporanei.
Keywords (in francese): Cosme Roger
MIUR : Settore L-LIN/03 - Letteratura Francese
Lingua: ita
Data: 28-mag-2015
Corso di dottorato: Dottorato di ricerca in Scienze linguistiche e letterarie
Ciclo di dottorato: 27
Università di conseguimento titolo: Università degli Studi di Udine
Luogo di discussione: Udine
Citazione: Zucchiatti, J. L'opera oratoria di Cosme Roger, vescovo di Lombez. (Doctoral Thesis, Università degli Studi di Udine, 2015).
In01 - Tesi di dottorato

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
Tesi Dottorato Jessica Zucchiatti Opera Cosme Roger.pdfTesi dottorato1,11 MBAdobe PDFVisualizza/apri

Questo documento è distribuito in accordo con Licenza Creative Commons
Creative Commons


Tutti i documenti archiviati in DSPACE sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace SoftwareFeedback CINECA