Università degli Studi di Udine OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato
 

OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato >
Udine Thesis Repository >
01 - Tesi di dottorato >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10990/640

Autori: Lazzarini, Andrea
Supervisore afferente all'Università: CURCIO, FRANCESCO
Centro di ricerca: DIPARTIMENTO SCIENZE MEDICHE E BIOLOGICHE - DSMB
Titolo: Effetti delle variazioni di gravità e delle radiazioni sulla ghiandola tiroidea
Abstract: Lo spazio è attualmente considerato la "nuova frontiera" per l'umanità. Oltre alla spinta naturale per l'ignoto, una caratteristica primordiale della natura umana, è stato previsto che la colonizzazione di altri pianeti potrebbe essere l'unica possibilità per l'umanità per sfuggire all'estinzione, il destino biologico altrimenti inevitabile per tutte le specie viventi. Gli esseri umani, come altri organismi viventi sul pianeta Terra, si sono evoluti adattando le loro strutture e le funzioni biologiche del corpo per il campo gravitazionale della Terra, l'ambiente spaziale colpisce ogni funzione del corpo umano, questi cambiamenti possono causare gravi problemi di salute, sia nello spazio che al ritorno sulla Terra. L’obbiettivo generale del lavoro è stato quello di valutare gli effetti della gravità e delle radiazioni sulla struttura/funzione della ghiandola tiroidea. Lo scopo è stato quello di fornire indicazioni sulle sue possibili variazioni a livello funzionale e anatomico della tiroide nel corso delle missioni spaziali per il miglioramento delle condizioni di salute degli astronauti, essendo noto che tale ghiandola controlla il metabolismo di tutto l’organismo, influenzando così il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare, osteotendineo, nervoso e immunitario. Dallo studio è emerso che nell’ambiente spaziale la ghiandola tiroidea subisce delle modificazioni sia nella sua componente follicolare e sia in quella parafollicolare partecipando in modo significativo ai danni riscontrati degli astronauti al rientro dalle missioni spaziali.
Parole chiave: Tiroide; Spazio; Ipogravità; Ipergravità; Sfingomielina; Raft lipidici
MIUR : Settore MED/04 - Patologia Generale
Lingua: ita
Data: 6-mag-2015
Corso di dottorato: Dottorato di ricerca in Scienze e tecnologie cliniche
Ciclo di dottorato: 27
Università di conseguimento titolo: Università degli Studi di Udine
Luogo di discussione: Udine
Altre informazioni: Co-supervisore: Francesco Saverio Ambesi-Impiombato
Citazione: Lazzarini, A. Effetti delle variazioni di gravità e delle radiazioni sulla ghiandola tiroidea. (Doctoral Thesis, Università degli Studi di Udine, 2015).
In01 - Tesi di dottorato

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
Tesi di Dottorato Definitiva PDFA.pdf10,84 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in DSPACE sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace SoftwareFeedback CINECA