Università degli Studi di Udine OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato
 

OpenUniud - Archivio istituzionale delle tesi di dottorato >
Udine Thesis Repository >
01 - Tesi di dottorato >

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10990/710

Autori: Dusso , Andrea
Supervisore afferente all'Università: GRIMAZ, STEFANO
GOI, DANIELE
Centro di ricerca: DIPARTIMENTO INGEGNERIA ELETTRICA GESTIONALE MECCANICA - DIEG
Titolo: Strumenti di supporto alle decisioni per la gestione delle emergenze in caso di incendio
Abstract: Una efficace gestione delle emergenze in caso di incendio nelle attività lavorative richiede la preventiva conoscenza delle potenziali situazioni di pericolo da affrontare. Nella tesi è proposto un nuovo metodo (INSPECT) che consente la rapida caratterizzazione dei potenziali eventi avversi e la successiva valutazione della performance di sicurezza dell’attività considerata in caso di incendio o esplosione attraverso una analisi delle vulnerabilità del sistema. In questo quadro sono stati introdotti e definiti gli scenari di avversità potenziale che consentono di descrivere in modo pragmatico le situazioni avverse che possono caratterizzare una generica attività. Attraverso una analisi della letteratura internazionale, sono stati definiti alcuni modelli che consentono di descrivere in modo semplificato le caratteristiche dell’incendio o dell’esplosione e gli effetti generati, senza ricorrere all’impiego di modelli di simulazione, più onerosi da un punto di vista di tempi di calcolo. Questi ultimi sono stati utilizzati per la validazione dei modelli semplificati proposti. Nel metodo INSPECT, una volta individuate le potenziali situazioni avverse, vengono valutate le vulnerabilità dell’attività al fine di definirne la prestazione o performance rispetto ai cinque obiettivi introdotti dalla Direttiva 89/106/EEC (1989) per il requisito essenziale di sicurezza numero 2 - "Sicurezza in caso di incendio". La seconda parte della tesi è incentrata sull’obiettivo di sicurezza che mira ad assicurare la possibilità di una sicura evacuazione degli occupanti. Il lavoro di ricerca si è quindi focalizzato sui sistemi d’esodo e le dinamiche di evacuazione. Attraverso uno studio sperimentale nel laboratorio LabCUBEegress, ideato dai ricercatori dello SPRINT-Lab dell’Università degli Studi di Udine, si è affrontato lo studio delle dinamiche di movimento delle persone in spazi che consentono il movimento in fila indiana confrontando i risultati con dati di riferimento in letteratura. L’analisi ha consentito di verificare un fattore contenuto nel metodo PASS per l’analisi delle vulnerabilità di un sistema d’esodo. Il metodo PASS è stato applicato a un caso studio (Teatro Verdi, Pordenone) ed i risultati ottenuti sono stati confrontati con i risultati di una prova di evacuazione non preannunciata che da un lato ha consentito di raccogliere e porre in evidenza elementi utili per la gestione delle emergenze e dell’evacuazione, dall’altro ha evidenziato come il metodo PASS consenta di porre in evidenza i punti di forza e di debolezza del sistema rispetto agli scenari di avversità individuati.
Abstract (in inglese): The management of such emergencies can be very complex without the prior knowledge of the resulting conditions of a fire or an explosion. Starting from this consideration the thesis present a new approach named INSPECT (Investigation and Study of Potential Emergency-scenarios for Countermeasure Tailoring) aimed at the definition of countermeasures to improve the safety level in workplaces and buildings. It can be applied for both fire safety management and emergency planning. The method can be divided in two main phases: characterization of the hazards and the safety performance assessment of the building through vulnerability analysis. In this framework, this thesis proposes a methodology to quickly identify the potential adverse situations to deal with, starting from the inspection of the activity and the recognition of a limited number of indicators. In the methodology, the adversities that can characterize the activity are described through adversity scenarios. Both fire-induced and explosion-induced adversities are considered. Analytical equations that allow describing in a simplified but rapid way both the fire and the explosion adversities have been selected from international literature. The results obtained from the analytical equations adopted, have been compared with data obtained from the literature and by using simulation model (FDS for fire induced adversities). The last part of the thesis focuses on egress system safety and evacuation dynamics. PASS (Preliminary Assessment of the egress-System Safety), a method previously proposed in the literature, has been adopted as a reference to check the egress system vulnerability. To this aim, PASS has been further studied and applied to a new case study. Some factors adopted in PASS to consider people-egress system interrelationships have been verified through results obtained from experiments carried out in the LabCUBEegress laboratory, developed from the SPRINT-Lab researchers of the University of Udine. A set of experiments were performed and the effects of narrow paths on people's movement were investigated. Experimental results have been compared with PASS forecast and the comparison shows a good agreement. Finally, an unannounced evacuation drill has been organized and carried out in the Verdi Theater, Pordenone (IT), involving more than 300 people. Both human behavior and people’s movement have been analyzed, allowing collecting some interesting observations, which can be useful to manage evacuations. Furthermore, PASS has been applied to analyze the egress system of the Verdi Theater. The comparison between PASS analysis and experimental data shows a good agreement. Thanks to the results achieved, PASS can be proposed as a simple and rapid tool for the pre-design and management of the egress system safety.
Parole chiave: Fire safety; Evacuation; Decision-support
MIUR : Settore GEO/11 - Geofisica Applicata
Lingua: ita
Data: 15-apr-2016
Corso di dottorato: Dottorato di Scienze dell'ingegneria energetica e ambientale
Ciclo di dottorato: 28
Università di conseguimento titolo: Università degli Studi di Udine
Luogo di discussione: Udine
Citazione: Dusso, A. Strumenti di supporto alle decisioni per la gestione delle emergenze in caso di incendio. (Doctoral Thesis, Università degli Studi di Udine, 2016).
In01 - Tesi di dottorato

Full text:

File Descrizione DimensioniFormatoConsultabilità
Andrea_Dusso_PhD_Thesis.pdftesi dottorato9,72 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in DSPACE sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.


Segnala questo record su
Del.icio.us

Citeulike

Connotea

Facebook

Stumble it!

reddit


 

  ICT Support, development & maintenance are provided by CINECA. Powered on DSpace SoftwareFeedback CINECA